Positivi in discoteca, in 350 contattano Ausl per il tampone

Sono circa 350 (tra le telefonate e le mail inviate) le persone che si sono rivolte all’azienda sanitaria di Piacenza nella mattinata di sabato per eseguire il tampone, dopo l’appello lanciato ai frequentatori della discoteca “Paradise” nella serata tra il 24 e 25 luglio scorso.

Le autorità sanitarie, attraverso l’indagine epidemiologica, hanno infatti rilevato due casi positivi di coronavirus che erano presenti nella serata tra venerdì 24 e sabato 25 luglio alla discoteca Paradise di Piacenza, per la quale il Comune di Piacenza intanto ha disposto la chiusura per 4 giorni.

A fini precauzionali, l’Azienda Usl ha così invitato tutti coloro che erano presenti nel locale in quella serata e nottata a prendere contatto con il dipartimento di Sanità pubblica per effettuare un tampone. E possibile farlo scrivendo una mail con nome e cognome, data di nascita e recapito telefonico a malinfpc@ausl.pc.it o chiamando i numeri di telefono: 0523.317930 (sabato 1 agosto dalle 8 alle 12), o 0523.317830, (sabato 1 agosto dalle 8 alle 17 e domenica 2 agosto dalle 8 alle 14). Entrambi i numeri saranno poi contattabili lunedì dalle ore 8 alle 18. Nel caso fossero presenti sintomi, occorre invece rivolgersi al proprio medico di famiglia o, durante il fine settimana, al servizio di continuità assistenziale (0523.343000).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.