Quantcast

Un anno senza Sergio Veneziani (Auser), in Santa Franca messa a suffragio

Il 20 agosto del 2019 ci lasciava improvvisamente Sergio Veneziani, presidente di Auser Piacenza. Sabato 22 agosto, presso la chiesa parrocchiale di Santa Franca verrà celebrata una messa a suffragio (ore 18 e 30).

A un anno, quindi, dalla scomparsa di Veneziani – che fu Segretario generale della Cgil Lombardia e presidente Auser sia in Lombardia che a Piacenza – l’attuale presidente dell’associazione di volontariato, Luciano Guarinoni, ricorda Veneziani pensando al futuro: “Sergio faceva della sincerità e del dialogo le sue cifre distintive. Il progetto di solidarietà, uguaglianza e sviluppo che lo ha sempre mosso da sindacalista e da dirigente lungimirante ora cammina sulle nostre gambe, ed è anche pensando a lui che come Auser, insieme a partner istituzionali e associazioni, stiamo organizzando iniziative che guardano alle “periferie” con i suoi occhi. Siano esse periferie territoriali, come quelle dei sobborghi cittadini o dei paesi sparsi del nostro Appennino, che Sergio conosceva bene, siano esse periferie sociali”.

“La pandemia di coronavirus, con cui stiamo ancora facendo i conti, ha aggravato notevolmente il tema dell’isolamento e dell’esclusione dei soggetti fragili. La mancanza di un profilo come quello di Sergio Veneziani si sente oggi e si sentirà sempre. Quello che possiamo fare è portare avanti il suo lavoro facendo tesoro di quello che ci ha lasciato: l’attenzione agli ultimi della fila, in primis. Ed è questo quello che faremo, anche per lui” conclude Guarinoni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.