Zouhair Msatfi rinforza la batteria degli schiacciatori della Canottieri Ongina

Più informazioni su

Rinforzo in posto quattro per la Canottieri Ongina, formazione piacentina che si appresta a partecipare nuovamente al campionato di serie B maschile.

Il sodalizio giallonero del presidente Fausto Colombi dà il benvenuto a Zouhair Msatfi, schiacciatore di un metro e 85 centimetri proveniente dal Portogruaro (serie B maschile). Nato il 25 settembre 1997 a Palmanova (Udine) con famiglia di origini marocchine, Zouahir ha mosso i primi passi nelle giovanili del suo paese, Cervignano del Friuli, arrivando a giocare i campionati regionali di serie D e C. Poi il salto nel panorama nazionale, prima con il Volleyball Udine e poi con il Portogruaro, entrambi in serie B, oltre all’esperienza con il Cus Udine ai Campionati nazionali universitari (Cnu), partecipando alle edizioni 2018 (Molise) e 2019 (L’Aquila).

“Tramite il mio procuratore – spiega Msatfi – ho avuto la possibilità di conoscere questa realtà. Il presidente Fausto Colombi mi ha contattato per fare qualche allenamento a Monticelli e mi ha convinto: essendo ancora giovane e necessitando di migliorare, mi è sembrata un’ottima opportunità. Per me sarà un ambiente completamente nuovo; come schiacciatore, sono più votato all’attacco grazie al salto, non avendo una grande altezza, mentre posso migliorare a muro e in ricezione. Il mio modello? Mi piace Osmany Juantorena, per il suo bagaglio completo di gioco e per quel che ha saputo vincere in carriera”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.