Alunna positiva al Volta di Castello, tampone per i compagni di classe e i prof

Nel tarda serata di ieri, martedì 29 settembre, il Dipartimento di Sanità pubblica dell’Azienda Usl di Piacenza è
venuto a conoscenza che una studentessa rientrata dall’estero, e dunque in isolamento, ha presentato positività al tampone per covid-19.

Il Servizio di Igiene Pubblica ha immediatamente avviato l’indagine epidemiologica per ricostruire i contatti
stretti della giovane ed è venuto a conoscenza che la stessa, pur essendo in isolamento, aveva invece frequentato alcune lezioni presso il liceo Volta di Castel San Giovanni nelle giornate del 14 e 15 settembre. Essendo già trascorsi 14 giorni dalla data dell’eventuale trasmissione l’igiene Pubblica, prima di disporre quarantena, ha convocato i compagni di classe e gli insegnanti presenti in classe nelle stesse date per effettuare il tampone.

I test saranno effettuati già nel pomeriggio odierno ed eventuali provvedimenti di quarantena saranno adottati una volta conosciuto l’esito dei tamponi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.