Baseball, amichevole in famiglia per il Piacenza in attesa della capolista

Più informazioni su

Mentre le avversarie del girone disputavano la prima giornata di ritorno, il Piacenza Baseball, al quale il calendario imponeva il turno di riposo, ha occupato la domenica con un’amichevole in famiglia terminata 11-5 per i “Rossi” sui “Blu”.

Il manager Agosti ha opposto i due partenti Cufrè e Corsaro (che nell’occasione si sono divisi il match lanciando rispettivamente 5 e 4 innings) alla formazione rossa titolare per la quale si sono invece succeduti sul mound Sanna L. (3 innings) e 2 innings a testa Sanna S., Macak e Naccarella. Trattandosi in definitiva di un allenamento, seppur con la pretesa di un approccio agonistico, i tempi del confronto sono stati dettati, ripresa dopo ripresa, da un numero massimo di 20 lanci oltre che ovviamente dalle tre eliminazioni. I più “caldi” nel box di battuta si sono rivelati Cetti (3 su 4 con due tripli), Capra (2 su 3), Minoia (3 su 5 con un fuoricampo interno), Borlini e Calderon (2 su 4 con un doppio per il secondo).

Così tutto si è risolto in un proficuo test, indispensabile per mantenere il roster sul pezzo in vista dell’insidiosa trasferta di domenica sul diamante della capolista Milano.

PIACENZA BLU         0-0-0-0-0-2-0-2-1      5                                                                                                                            PIACENZA ROSSO    3-1-1-0-3-0 1-2-0     11

Come detto si è giocato sugli altri campi con verdetti tutto sommato prevedibili che hanno comunque consentito a Fossano di agganciare Milano in vetta alla classifica.

RISULTATI: Ares Milano-Fossano 0-2 (4-6; 1-11), Codogno-Milano 1-1 ( 9-1; 1-7).

CLASSIFICA: Milano e Fossano 700 (10-7-3), Codogno 600 (10-6-4), Piacenza 375 (8-3-5), Ares 100 (10-1-9).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.