Contributi affitto, grazie ai fondi aggiuntivi finanziate altre 178 richieste in graduatoria

A seguito della delibera con cui la Regione Emilia Romagna ha reso disponibili ulteriori fondi per il sostegno all’accesso alle abitazioni in locazione, integrando di  207.418,50 euro le risorse del “Bando affitto” 2019, l’assessore ai Servizi Sociali Federica Sgorbati comunica che a Piacenza sono state avviate le procedure di scorrimento della graduatoria, che consentiranno di finanziare altre 178 domande.

“Nel periodo di pubblicazione del bando – aggiunge l’assessore – dal 15 gennaio al 7 marzo di quest’anno, erano state presentate 942 richieste, di cui 856 ammesse e 86 escluse per mancanza dei requisiti necessari o incompletezza. Le risorse inizialmente disponibili avevano permesso di erogare contributi a beneficio di 593 richiedenti, cui andranno ora ad aggiungersi le successive 178 domande in graduatoria. Un ulteriore passo – chiosa l’assessore Sgorbati – per sostenere famiglie in difficoltà nel pagamento di canoni di locazione ad uso abitativo, anche in conseguenza dell’emergenza sanitaria causata dal COVID-19”.

Gli atti potranno essere visionati, con i limiti previsti della Legge sul diritto di accesso, mediante richiesta all’Ufficio Abitazioni e Diritto alla Casa del Comune di Piacenza, con sede in via XXIV Maggio, 26/28, dove sono conservati: è necessario l’appuntamento, da concordare telefonando ai numeri 0523/492162 o 492169. Gli elenchi, opportunamente offuscati, sono disponibili su sito del Comune di Piacenza.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.