Quantcast

Contributi alle famiglie per i centri estivi, dal Comune di Piacenza altri 218mila euro

“Mentre ci prepariamo alla riapertura delle scuole, che mai come quest’anno merita tutta la nostra attenzione, continuiamo ad offrire il massimo sostegno possibile alle famiglie e ai giovani anche in questa fase conclusiva del periodo estivo”.

Lo ribadisce Patrizia Barbieri, sindaco di Piacenza in un post su Facebook. “Abbiamo deliberato un ulteriore contributo straordinario di oltre 218.000 euro che va ad aggiungersi ai fondi già messi a disposizione dei genitori che hanno mandato i ragazzi ai centri estivi all’interno del progetto di conciliazione vita-lavoro. Questi fondi saranno assegnati alle famiglie che non beneficino già di altri contributi comunali, sia per i centri estivi in corso di svolgimento, sia per quelli già conclusi. In questo modo si potrà arrivare ad un contributo fino a 250 Euro per ogni figlio”.

“E’ un impegno che ci siamo assunti con l’obiettivo di andare incontro a chi si trova in un momento di difficoltà economica. Inoltre i centri estivi sono stati per i bambini e i ragazzi uno straordinario momento di socialità, divertimento e apprendimento dopo i mesi difficili del lock-down”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.