Quantcast

Digitale, Tagliaferri (Fdi) “Risolvere problema assenza segnale Rai in Appennino”

La Regione risolva il problema della visibilità del segnale televisivo Rai nelle aree montane.

A chiederlo, in una risoluzione, è il consigliere piacentino di Fdi Giancarlo Tagliaferri, che ricorda come “da molte zone dell’Appennino in provincia di Modena, Parma e Piacenza arrivino numerose e insistenti segnalazioni di cittadini che lamentano di non ricevere il segnale Rai e quindi di non poter vedere i canali di informazione pubblica, specialmente quelli regionali”.

Il consigliere ricorda come “piogge, temporali o nevicate sono sufficienti per far perdere del tutto il segnale televisivo: diversi amministratori locali di Comuni montani denunciano una situazione non più tollerabile, sia perché l’informazione è un diritto, sia perché ai molti anziani dei territori montani si toglie anche questo comune strumento di cultura e di passatempo”.

Da qui l’atto ispettivo per sapere “se la Regione sia al corrente di quanto riportato; in che modo la Regione intenda sopperire al suddetto disagio e se la Regione intenda sollecitare al governo nazionale un tavolo di monitoraggio che individui le aree alpine e appenniniche dove il segnale televisivo risulta scarso o assente”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.