Quantcast

All’Archivio di Stato un percorso inedito tra i luoghi del divertimento nella Piacenza del passato

In occasione della Giornate Europee del Patriamonio, il prossimo 26 settembre l’Archivio di Stato di Palazzo Farnese organizza una mattinata di visite guidate (alle ore 9.30, 10.30, 11.30 – ingresso libero) alla scoperta dei luoghi e dei modi del divertimento nella Piacenza dei secoli passati.

Verranno prese in esame diverse tipologie di fonti d’archivio per illustrare sia le tipologie di divertimento – gli spettacoli pubblici, le stagioni teatrali, i circhi e gli spettacoli viaggianti-– sia i luoghi dove avvenivano, i teatri, le piazze, i circhi, le balere. Si partirà dalle stampe dei macchinoni per la festa dell’Assunta del 15 agosto che annualmente venivano allestiti nella Piazza dei Cavalli, per arrivare alle locandine degli spettacoli teatrali e ai manifesti dei circhi e degli spettacoli viaggianti nonché alla pubblicità delle balere.

Il percorso avverrà nel rispetto delle norme per il contenimento dell’epidemia di Covid 19. Pertanto l’accesso è riservato a 15 persone con prenotazione obbligatoria o al telefono (0523 338521) o per e mail (as-pc.salastudio@beniculturali.it) alle quale verrà data conferma. L’accesso all’Archivio è consentito al massimo a 15 persone per visita con l’obbligo della mascherina. I partecipanti potranno accedere alle visite guidate con una temperatura corporea inferiore ai 37,5 gradi. La temperatura verrà misurata prima delle visite guidate, per le quali si raccomanda la massima puntualità.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.