Esordio amaro per il Fiorenzuola: sconfitta esterna contro Prato (1-0)

Più informazioni su

Il Fiorenzuola torna a giocare dopo 7 mesi una gara ufficiale: contro il Prato di mister Esposito, sul campo sintetico di Montemurro non in perfette condizioni, arriva la sconfitta per 1-0.

LA CRONACA -Al 3’ il Prato va in vantaggio con Ortolini, che recupera una palla sulla trequarti e da 25 metri tira un pallone che rimbalza beffardamente davanti a Battaiola prima di insaccarsi in rete. Il Fiorenzuola reagisce e cerca di imporre il proprio calcio. Al 19’ bella azione corale rossonera con bel traversone di Carrara, Tognoni per un soffio non arriva all’impatto di testa. Al 26’ Tavano, giocatore con esperienza pluriennale nei professionisti, in ripartenza impegna con i pugni Battaiola centralmente. Occasione per la squadra di Tabbiani al 35’, dopo un bello scambio tra Oneto e Stronati che libera al cross Carrara; Tognoni di testa mette fuori. 40’ punizione dai 30 metri di Tomi, con un tracciante insidioso e forte dell’esterno basso del Prato che va poco sopra la traversa. Al 45’ chiusura in extremis di Salvaterra su Tavano lanciato a rete, sull’angolo seguente il cross di Spinosa vede svettare Giampà; la palla tocca la traversa e va alta.

Finisce il primo tempo con i padroni di casa in vantaggio di una rete, abili a costruire le proprie migliori chances ad inizio e a fine tempo, a fronte di un Fiorenzuola propositivo. Vero e proprio miracolo da parte di Battaiola al 50’, con Tavano che fa un movimento di altra categoria e piazza la palla all’angolino sul secondo palo. Vola il portiere rossonero mentre i padroni di casa stavano quasi per esultare. Il Fiorenzuola cerca di comprimere nella propria area il Prato nei successivi 10’; nel momento migliore, e grazie anche alle energie fresche di un buon Hathaway, deve alzare bandiera bianca Ferri per un brutto taglio alla testa su scontro fortuito. I rossoneri si ritrovano con ben 3 2002 in campo (Facchini, Hathaway, Perseu).

Al 74’ Tabbiani prova il tutto per tutto inserendo anche Arrondini e passando al 4-2-4. La partita diventa meno ordinata, si gioca piu’ sul lato emotivo che su quello tecnico-tattico. Viene espulso Minardi in casa Prato per un’entrata ad altezza petto di Hathaway all’83’. In superiorità numerica, i rossoneri mettono alle corde il Prato; al 90’ grande occasione per Bruschi, che riceve palla dopo una bella azione personale di Zaccariello, converge da sinistra e tira di un nulla fuori da ottima posizione.

Finisce 1-0 per il Prato, con i rossoneri che non riescono a portare punti nel viaggio di ritorno nonostante una buona prova.

A.C. Prato vs U.S. Fiorenzuola 1-0

A.C. Prato: Piretro; Tomi; Kouassi (86’ Carli): Calamai; Giampá (84’ Boccaccini); Spinosa; Ortolini (81’ Minardi); Tavano (77’ Cellini); Marini; Gentili; Bertolini (71’ Calosi). All. Esposito

U.S. Fiorenzuola: Battaiola; Salvaterra (56’ Hathaway); Carrara; Zaccariello; Cavalli; Ferri (68’ Facchini); Tognoni; Perseu (74’ Arrondini); Oneto (63’ Bruschi); Stronati; Vita. All. Tabbiani

Reti: 3’ Ortolini (P)

Note: Recupero 2’ e 5’

Ammoniti: Carrara (F); Gentili (P); Kouassi (P); Giampa’ (P)

Espulsi: 83’ Minardi (P)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.