Quantcast

Francesca Barale (VO2 Team Pink) di bronzo ai campionati italiano cronometro Donne Juniores

Si chiude con una medaglia di bronzo e con un quarto posto l’avventura tricolore del VO2 Team Pink, che non ha tradito le attese nel campionato italiano cronometro Juniores di oggi (venerdì) a Orsago.

Nella prova contro il tempo per Donne Juniores (28 partenti), il sodalizio piacentino è salito sul podio tricolore con l’ossolana Francesca Barale, che ha fatto registrare il terzo tempo sul tracciato di 21 chilometri e 100 metri. La medaglia d’oro e il conseguente titolo italiano è andato alla toscana Matilde Bertolini (Valcar-Travel & Service), che ha preceduto Alice Palazzi (Awc Re Artù General System) e la stessa Barale. Ai piedi del podio, un’altra “panterina”, la brianzola Cristina Tonetti, quarta mentre la spedizione veneta è stata completata dall’altra brianzola Emma Redaelli (quattordicesima) e dalla bresciana Silvia Bortolotti (ventunesima).

Il week end del VO2 Team Pink proseguirà a ruota con la Due Giorni nelle Terre della Granda a Racconigi, con la cronometro di domani e la prova in linea di domenica .

Risultati

Campionato italiano cronometro Donne Juniores: 1° Matilde Bertolini (Valcar-Travel & Service) 21 chilometri 100 metri in 29 minuti 8 secondi 37, 2°Alice Palazzi (Awc Re Artù General System) a 1 minuto 3 secondi 48, 3° Francesca Barale (VO2 Team Pink) a 1 minuto 11 secondi 85, 4° Cristina Tonetti (VO2 Team Pink) a 1 minuto 12 secondi 81, 5° Noemi Lucrezia Eremita (Ciclismo Insieme) a 1 minuto 20 secondi 20, 6° Giorgia Simoni (Team Lady Zuliani) a 1 minuto 20 secondi 49, 7° Lara Crestanello (Ciclismo Insieme) a 1 minuto 34 secondi 29, 8° Giulia Giuliani (Team Lady Zuliani) a 1 minuto 35 secondi 50, 9° Carlotta Cipressi (Awc Re Artù General System) a 1 minuto 41 secondi 58, 10° Fanny Bonini (Team Gauss Fiorin) a 1 minuto 48 secondi 56.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.