Quantcast

Il VO2 Team Pink va all’assalto del tricolore cronometro Juniores con quattro “panterine”

Un week end intenso tra Veneto, Piemonte e Trentino dove spicca la tinta tricolore. Si prospetta un fine settimana denso di appuntamenti per il VO2 Team Pink, di scena su più fronti con le tre formazioni giovanili femminili.

A fare gli straordinari saranno soprattutto le Donne Juniores allenate da Stefano Peiretti, chiamate (per alcune di loro) a una tre giorni in sella. Il primo, suggestivo impegno arriva domani (venerdì) con la partecipazione al campionato italiano Juniores a cronometro a Orsago (Treviso). A lottare per la maglia tricolore nel Trofeo Giovanni Battistuzzi – tra le 30 atlete iscritte alla competizione – ci saranno quattro “panterine”: l’ossolana Francesca Barale, le brianzole Emma Redaelli e Cristina Tonetti e la bresciana Silvia Bortolotti. La lotta contro il tempo si snoderà lungo un tracciato pianeggiante di 21 chilometri e 100 metri, con il primo via previsto alle 9,30. La prima “panterina” a partire sarà Bortolotti (9,38), seguita da Redaelli (10,01), Tonetti (10,31) e Barale (10,35).

 “Il percorso del campionato italiano – spiega il ds Peiretti – è sicuramente per specialisti puri delle cronometro con un tracciato di 21 chilometri quasi completamente pianeggiante. Il nostro avvicinamento è stato positivo, le ragazze sono pronte e cariche; arriviamo dal Giro delle Marche che è servito per mettere ritmo nelle gambe. Come formazione per il tricolore siamo competitivi, nelle ultime uscite a cronometro tutte le ragazze sono migliorate, alcune arrivando nelle prime cinque. A Orsago punteremo al podio italiano se non qualcosa in più. Per quanto riguarda invece il week end di Racconigi, avremo alcune defezioni e correremo in sette atlete, ma sono sicuro che lo spirito di squadra e la buona condizione sapranno dare i loro frutti positivi”.

Dopo il tricolore crono, infatti, il VO2 Team Pink sarà di scena sabato e domenica nella località cuneese per partecipare alla “Due Giorni in Rosa nelle Terre della Granda” per Donne Open. Sabato spazio alla cronometro (2 chilometri e 850 metri, primo via alle 16, percorso pianeggiante, senza curve ad eccezione di una “u” per tornare  al traguardo), mentre domenica ci sarà la prova su strada con la partenza alle 10 per un totale di 92 chilometri. E’ prevista la classifica combinata delle prove dei due giorni, dove il VO2 Team Pink schiererà sette atlete: al quartetto di Orsago (con la Tonetti e la Barale vincitrici della cronometro di Racconigi nel 2019)  si aggiungeranno anche la milanese Aurora Mantovani, la cuneese (che quindi giocherà in casa) Camilla Barbero e la reggiana Isabelle Fantini.

Domenica, inoltre, “spedizione” trentina per le “panterine” Donne Esordienti e Donne Allieve, tutte in sella a Borgo Valsugana nelle corse su strada del “Trofeo Amici del Veloce Club Borgo”. Il programma sarà aperto alle 9 dalla corsa per Donne Esordienti (33 chilometri e 600 metri), mentre alle 10,30 toccherà alle Allieve, chiamate a pedalare per 59 chilometri e 400 metri. Per il sodalizio piacentino in gara ci saranno le Esordienti Marta FestaLinda FerrariArianna GiordaniMia CostantiniEmma Del BonoGiada GianiMarcella Orlandini e Sarah Sandei e le Allieve  Martina SanfilippoElisa IncertiMartina BonfiglioliSara GuidettiVittoria Grassi e Sara Berti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.