Quantcast

La Calypso torna in vasca “Vogliamo dare il massimo”

Si è svolto mercoledì 23 settembre il raduno della squadra agonistica di nuoto pinnato della Calypso presso la piscina del Polisportivo di Piacenza.

Solo due settimane di pausa dopo gli assoluti – commenta la società – e la stagione riprende con la tanta voglia di nuotare che scaccia le incertezze derivanti dal periodo che stiamo vivendo. Al raduno hanno preso parte gli atleti della squadra agonistica e preagonistica, in totale una quarantina di atleti pronti a solcare l’acqua ad alta velocità con pinne e monopinne ai piedi. “Abbiamo appena concluso una stagione anomala e difficile, nella quale abbiamo raccolto soddisfazioni incredibili, tante medaglie agli Italiani di Categoria e un pluricampione Italiano agli assoluti under 18 sono risultati prestigiosi – spiega il responsabile tecnico Umberto Raimondi -. Ora ci accingiamo ad affrontare una stagione particolare e piena di incertezze ma noi vogliamo crederci e ci impegneremo a fondo per fare il massimo come sempre”.

Lo staff – informa la società – rimarrà invariato, gli allenatori dell’agonismo saranno Umberto Raimondi, coadiuvato da Laura Galli e Jonathan Alario che seguiranno anche il preagonismo ed i master. Faranno parte dello staff anche la fisioterapista Elettra Guareschi, il nutrizionista Marco Sbruzzi mentre la preparazione fisica si svolgerà in collaborazione con la palestra Mercurio seguiti dal tecnico Matteo Cannì. Da lunedi 28 partiranno per la Calypso anche i corsi di nuoto e di avviamento al nuoto pinnato presso la piscina del polisportivo a Piacenza.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.