“L’emergenza Covid ci ha confermato il valore della comunità. Fondamentale lavorare insieme”

L’importanza di fare sistema tra le istituzioni, l’incremento dei servizi digitali e la necessità di potenziare la medicina territoriale: sono alcuni dei temi su cui verte l’intervista al vice sindaco di Piacenza Elena Baio del direttore generale di FPA Gianni Dominici.

L'intervista al vicesindaco Baio

La società di consulenza e servizi specializzata nei processi di innovazione della pubblica amministrazione, organizzatrice di Forum PA, ha voluto raccontare come le città abbiano reagito all’emergenza Covid, scegliendo di approfondire anche la situazione di Piacenza. “Abbiamo ripercorso le fasi più critiche della pandemia – sottolinea l’assessore Baio – senza dimenticare gli aspetti drammatici che hanno colpito nel profondo ciascuno di noi, ma focalizzando l’attenzione in modo costruttivo sull’impegno che ha contraddistinto il territorio nell’affrontare problemi nuovi e di gravità assoluta”.

“Guardando, nel contempo, anche al futuro: l’esperienza del lockdown ci ha insegnato a valorizzare e comprendere le potenzialità del digitale – rimarca Elena Baio – nonché ad attuare in modo più rapido e incisivo un cambiamento verso la fruizione dei servizi on line. Il Comune di Piacenza continua a lavorare in tal senso, con nuove iniziative all’orizzonte”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.