Motociclisti si perdono nei boschi di Coli, ritrovati in piena notte

Disavventura fortunatamente a lieto fine per due giovani motociclisti, che nel pomeriggio di sabato si sono persi tra i sentieri nei dintorni di Coli (Piacentini).

In sella alle loro moto da enduro, i due ragazzi – entrambi piacentini 22enni – percorrendo sentieri boschivi sono arrivati dalla Val Nure a Coli. Poco prima delle 20, quando già iniziava a fare buio, hanno cercato e individuato un sentiero; convinti di arrivare sulla strada asfaltata lo hanno imboccato, continuando a scendere fino a quando si sono trovati di fronte la vegetazione molto fitta che non ha più consentito loro di proseguire. A quel punto hanno chiamato i soccorsi.

Sul posto per le ricerche, insieme a Vigili del Fuoco e Carabinieri, è intervenuta una squadra del Soccorso Alpino e Speleologico, stazione Monte Alfeo, che in piena notte (intorno all’una) ha individuato i motociclisti: impauriti e molto infreddoliti, sono stati riaccompagnati a Coli, dove nel frattempo era stato allestito il Campo Base, e affidati ai famigliari, ovviamente in apprensione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.