Nuova escursione sul Sentiero del Tidone: domenica camminata fra i vigneti

Dopo il successo della camminata a Romagnese, riprendono le escursioni sul Sentiero del Tidone.

L’appuntamento è per la mattinata di domenica 20 settembre, con partenza e arrivo a Trevozzo di Alta Val Tidone nell’ambito della rassegna del vino “Valtidone Wine Fest”.  Seguendo il tema dominante del vino, gli organizzatori propongono una passeggiata ad anello tra i vigneti che caratterizzano la media collina valtidonese rimanendo nel territorio del comune di Alta Val Tidone.

L’escursione, dal titolo “DiTerreDiCibiDiVini…e DiCammini” e di circa 7 chilometri, è adatta a tutti e attraverserà le località Trevozzo, Torretta, Sala Mandelli e podere Gaiaschi. L’iniziativa, in ottemperanza alle stringenti regole Covid, prevede un numero massimo di 20 partecipanti che dovranno prendere visione del regolamento di adesione inviato al momento della prenotazione telefonica alla camminata. Le prenotazioni saranno accettate fino a sabato 19.

“Non è previsto un abbigliamento particolare – spiegano gli organizzatori -, se non quello adeguato alla stagione e scarpe da trekking (anche leggere). Il dislivello complessivo in salita è di circa 200 metri e la camminata prevede l’accompagnamento di Mirna Filippi, una delle due guide ufficiali del Sentiero del Tidone),che illustrerà ai partecipanti tutte le caratteristiche e peculiarità dei posti attraversati”. Il ritrovo è previsto per le ore 9 nella nuova piazza di Trevozzo, con partenza alle 9:30 e rientro per pranzo direttamente sulla festa. La partecipazione prevede una quota di partecipazione di 10 euro (gratis per i bambini). In caso di maltempo l’escursione sarà annullata e gli iscritti verranno avvisati.

E’ possibile prenotarsi contattando (anche per eventuali indicazioni o chiarimenti) Mirna Filippi al numero 3923267010.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.