“Pericolosità sociale degli avventori”, bar chiuso per 2 giorni in via Colombo foto

“In seguito a controlli eseguiti tra il 2019 e il 2020 è emerso che il bar è frequentato da persone aggravate da precedenti penali e o di polizia anche pesanti. Tenuto conto della pericolosità sociale degli avventori” il questore di Piacenza, Filippo Guglielmino, ha disposto la chiusura per 2 giorni del bar Baraonda in via Colombo.

Il provvedimento è stato eseguito dagli agenti della Questura nella mattinata del 12 settembre, e segue di pochi giorni un’analoga sospensione dell’attività disposta nei confronti di un altro pubblico esercizio della zona.

Proseguono intanto i controlli delle forze dell’ordine tra via Colombo e la Farnesiana: nelle giornate di giovedì 10 e venerdì 11 settembre la polizia ha identificato 175 persone, controllato 64 auto e 5 pubblici esercizi, comminato 19 sanzioni per violazione del Codice della strada. Operazioni svolte dal reparto prevenzione crimine di Reggio Emilia, poliziotti in borghese e volanti. Un’attività di controllo e presidio del territorio che proseguirà nelle prossime settimane.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.