Quantcast

Riprendono le escursioni sul Sentiero del Tidone: domenica camminata sulle tracce di Annibale

Più informazioni su

Domenica 6 settembre, dopo il lungo lockdown, riprendono le escursioni sul Sentiero del Tidone.

Recentemente si sono già svolte diverse iniziative che hanno avuto come parte del percorso il ‘Sentiero del Tidone’, ma questa è la prima del 2020 che vede coinvolta l’omonima associazione che l’ha realizzata e cura da sempre la manutenzione del Sentiero: parte del ricavato, infatti, andrà al sodalizio valtidonese che lo impiegherà per vari lavori in corso sull’intero tratto. L’iniziativa prevede un’escursione di tipo naturalistico-storico alla sorgente del Tidone: il titolo ‘Ti…dono questo anello – Alla sorgente del Mito’ ripercorre la storia\leggenda di Annibale e delle sua storica frase da cui nascerebbe il nome del Torrente ‘Tidone’. L’evento è nata dalla volontà di collaborazione con la Pro Loco di Romagnese e con l’amministrazione comunale che intende valorizzare questo tratto di Sentiero: l’escursione è ad anello dal Giardino di Pietra Corva e arriva fino alla sorgente del torrente a Casa Matti con sosta sul rientro al sito (SIC) geologico dei Sassi Neri e Pian Perduto.

La lunghezza totale del percorso è di circa 11 chilometri e il livello di difficoltà è di tipo ‘E’ (escursionistico) mentre il dislivello totale in salita è di 270 metri. Il ritrovo è previsto alle ore 9 presso il piazzale del Giardino Alpino (comodità di ampio parcheggio) e la partenza è fissata alle ore 10 (quota di partecipazione € 10) ed è previsto il pranzo al sacco a Casa Matti: viene consigliato abbondante rifornimento di acqua, abbigliamento da trekking adeguato alla stagione, binocolo e bastoncini (indicati per la salita al Pian Perduto). Sono d’obbligo le scarpe da trekking con sula scolpita e mascherina per le norme anticovid: per la stessa ragione ai partecipanti sarà richiesto di prendere visione e sottoscrivere il regolamento di partecipazione da restituire alla guida e la scrupolosa osservanza delle misure anticovid.

La partecipazione è a numero chiuso (massimo 20 persone) e la prenotazione è obbligatoria, entro sabato 5 settembre: l’evento si svolgerà solo in presenza di un numero minimo di partecipanti (10): in caso di maltempo l’escursione sarà annullata e gli iscritti verranno avvisati. La camminata avrà come giuda Mirna Filippi (guida AIGAE ER 418) che è una delle guide ufficiali del Sentiero del Tidone. Per le prenotazioni è possibile chiamare (anche per eventuali indicazioni o chiarimenti) Mirna Filippi al 3923267010 oppure il presidente della Pro Loco di Romagnese Manuel Micunco al 366313942.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.