Quantcast

Ripresa l’attività chirurgica a Castello, tampone a tutti i pazienti

Da questa settimana è ripresa l’attività chirurgica all’ospedale di Castel San Giovanni (Piacenza). In particolare, sono ripartiti gli interventi che prevedono una degenza breve (day surgery e week surgery).

Lo comunica con una nota l’azienda sanitaria di Piacenza. Le prime sedute hanno visto un totale di una decina di pazienti per giornata; progressivamente riprenderanno tutte le specialità chirurgiche, con volumi sempre più consistenti, per andare a regime entro la fine del mese. I pazienti chiamati sono quelli già in lista d’attesa. Quarantotto ore prima del ricovero, per garantire la sicurezza dei ricoverati e di tutti i professionisti sanitari, le persone vengono sottoposte a un tampone per escludere la presenza di virus SARS-­CoV-2.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.