Scuola, il 25 sciopero nazionale Usb del personale e del trasporto pubblico

Più informazioni su

La nota stampa di Usb Emilia Romagna

Sciopereranno gli studenti, i lavoratori della scuola, dei servizi educativi scolastici comunali e del trasporto pubblico locale. Perché non è possibile accettare la saturazione dei mezzi anche ben oltre all’80%, è un rischio gravissimo per i lavoratori e i cittadini, un’idiozia. Nella scuola si vive nell’emergenza, in classi pollaio, dove mancano i dispositivi di sicurezza adeguati e gli insegnanti. Migliaia di precari ancora non sono stati chiamati. All’appello lanciato hanno risposto anche gli studenti di Osa (Opposizione Studentesca di Alternativa) e altre organizzazioni sindacali della scuola e del trasporto pubblico.

L’appuntamento per gli scioperanti a Bologna sarà il 25 settembre alle 9 e 30 in prefettura in piazza Roosevelt, mentre a livello nazionale il 24 settembre, alle 9 a Piazza Montecitorio, e il 25 settembre, sempre alle 9, davanti al ministero di Viale Trastevere. Altre manifestazioni sono confermate a Genova, Torino, Milano, Firenze, e Catania.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.