Sostegno all’agricoltura, a Cadeo fondi dal Comune per ridurre il contributo di bonifica

Il Comune di Cadeo compartecipa al pagamento del contributo per la bonifica al Consorzio di Bonifica di Piacenza.

E’ quanto prevede una delibera approvata nella serata di martedì 15 settembre. Uno dei tanti aiuti per fronteggiare l’emergenza socioeconomica attuale, ma che in questo caso ha un significato speciale: l’iter per rendere concreto il sostegno al mondo dell’agricoltura – spiega il Comune – ha preso vita dalla sinergia tra Amministratori e Fausto Zermani, presidente del Consorzio di Bonifica di Piacenza, che proprio questa mattina è stato accompagnato dalla comunità piacentina nel suo ultimo viaggio nella Basilica di Sant’Antonino a Piacenza.

“Il Comune si fa carico della quota fissa del Consorzio di bonifica anno 2020 per tutti i proprietari e affittuari agricoli residenti a Cadeo – riferisce Marco Bricconi, primo cittadino -. Un’idea nata e realizzata grazie alla collaborazione di Fausto Zermani che si è sempre speso per dare impulso all’attività economica e che in questi ultimi mesi ha condiviso con noi il forte desiderio di mitigare il disagio socioeconomico conseguente all’emergenza Covid”.

“Abbiamo assegnato al settore agricolo un contributo economico pari a 52.720 euro – sottolinea l’assessore Donatella Amici -. Agli agricoltori che pagano anche la quota irrigua la quota viene decurtata alla prima bollettazione utile, per gli altri agricoltori sarà decurtata all’interno della bolletta del pagamento di bonifica 2021. Il rimborso sarà effettuato a cura del Consorzio di bonifica e sarà riconoscibile in bolletta dalla dicitura rimborso da parte del Comune di Cadeo Bonifica 2020”.

“Vitale è la simbiosi tra Consorzio e territorio, attraverso un’azione continuativa, solo così gli interventi sono efficaci, mi diceva Fausto in occasione della conferenza stampa realizzata insieme a Cadeo lo scorso 2 luglio – conclude Bricconi -. Un’azione che punta al bene comune e che non dobbiamo arrestare ma rendere capillare sull’intero territorio”.

Nella foto, il compianto Fausto Zermani, il sindaco Bricconi, il vicesindaco Toma e l’assessore Amici in occasione di una conferenza stampa in Municipio nel luglio scorso

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.