Studente del “Romagnosi” positivo al Covid, 40 persone in quarantena

Più informazioni su

Questa mattina (25 settembre) il dipartimento di Sanità pubblica ha disposto l’isolamento domiciliare di alunni e personale docente di una classe della scuola secondaria superiore Romagnosi di Piacenza.

A darne comunicazione l’Ausl: “Il provvedimento – viene spiegato – si è reso necessario perché uno degli studenti è risultato positivo al tampone, al quale si era sottoposto su indicazione del proprio medico per sintomi.  Una volta ricevuta la notifica del caso, i professionisti Ausl hanno immediatamente preso contatto con la dirigenza dell’istituto. Non potendo escludere completamente, sulla base di quanto affermato dal personale scolastico, un contatto diretto dello studente con compagni e insegnanti, si è deciso quindi di ricorrere alla quarantena per una quarantina di persone. Già nel pomeriggio di oggi gli interessati saranno sottoposti a tampone”.

L’Azienda ha già informato della situazione la Prefettura, il Comune di Piacenza e l’Ufficio scolastico provinciale, che sono costantemente aggiornati sull’evoluzione della situazione.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.