Ubriaco dà in escandescenze in piazza Duomo e insulta i poliziotti, denunciato

Più informazioni su

Giovane ubriaco dà in escandescenze in piazza Duomo a Piacenza, denunciato.

Il fatto è accaduto nella tarda serata dell’8 settembre, quando in questura è arrivata la richiesta di intervento in centro. Un giovane, in evidente stato d’ebbrezza, stava infatti infastidendo i cittadini in piazza Duomo. Gli operatori giunti sul posto hanno trovato il ragazzo, con una bottiglia di vino in mano; alla richiesta di mostrare i documenti, lui ha risposto con minacce e insulti, rifiutandosi di fornire le proprie generalità. Portato in questura, ha continuato le sue intemperanze sia a bordo della volante che negli uffici di viale Malta.

Sul posto è stato richiesto l’intervento di un medico, che ha giudicato le sue condizioni imputabili appunto allo stato di ebbrezza alcolica in cui si trovava. Il giovane, un 23enne di nazionalità albanese con precedenti per droga, è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e per il rifiuto di fornire le proprie generalità.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.