Quantcast

Vaccino antinfluenzale, Pedrazzini (Ausl) “A Piacenza più 20% delle dosi”

Vaccino antinfluenzale: a Piacenza pronto il 20% delle dosi in più rispetto agli anni passati.

Ad annunciarlo è Guido Pedrazzini, direttore sanitario Ausl Piacenza, intervenuto nella mattinata del 18 settembre in occasione della Giornata nazionale per la sicurezza delle cure e della persona assistita. Un’iniziativa, promossa dall’Oms, e a livello nazionale giunta al terzo anno, che mette al centro l’attenzione e la responsabilità di cittadini e operatori sanitari nel raggiungimento di una sanità sicura. Quest’anno il focus, inevitabilmente, è stato dirottato sull’emergenza coronavirus. “L’impegno del sistema sanitario è quello di essere più incisivi – ha sottolineato Petrazzini -, sia per quanto riguarda le quantità di vaccino, sia per la disponibilità anche per le fasce di popolazione più giovani e normalmente non a rischio. Le vaccinazioni partiranno in anticipo, da metà ottobre, e saranno importanti sopratutto per ridurre al massimo i segnali confondenti tra la normale influenza e il covid”.

Ma non basta. Come ha spiegato infatti Giuseppe Arcari, risk manager dell’azienda sanitaria, “nella lotta al virus bisogna essere consapevoli dell’importanza di alcuni buoni comportamenti che ne favoriscano il contenimento della diffusione. Parliamo dell’autosegnalazione dei cittadini al medico curante quando si riscontrano sintomi come temperatura uguale o superiore ai 37,5 gradi, tosse, spossatezza, indolenzimento, dolori ossei e muscolari, mal di gola, diarrea, congiuntivite, mal di testa, perdita del gusto o dell’olfatto, difficoltà respiratoria o fiato corto. C’è poi l’importanza di visitare i propri cari in sicurezza quando si trovano in ospedale, nonchè le pratiche note come il distanziamento fisico, uso della mascherina, igienizzazione delle mani”.

Tutti temi, questi, oggetto di una campagna di comunicazione social lanciata in questi giorni dall’Ausl di Piacenza, con medici e operatori sanitari protagonisti di alcune pillole video in cui sottolineano l’importanza di adottare comportamenti sicuri e prudenti.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.