Quantcast

A Piacenza in campo anche i carabinieri del “Cio” di Mestre: oltre 300 persone controllate

Più informazioni su

Per rafforzare il controllo del territorio, in ausilio ai reparti dell’Arma della provincia di Piacenza, dal 3 ottobre scorso sono giunte due squadre (10 unità) della Compagnie di Intervento Operativo (C.I.O.) del 4° Battaglione Carabinieri “Veneto” di Mestre (VE).

Il Reparto – spiega l’Arma – costituisce una risorsa strategica, specializzata nel controllo del territorio, che svolge pattugliamenti, posti di blocco, rastrellamenti consentendo di svolgere un’attività di controllo ancor più intensa e visibile in specifiche aree del territorio nazionale, di volta in volta individuate, inoltre può essere utilizzata in supporto agli organi investigativi nel corso di maxi-operazioni contro la criminalità. Per lo svolgimento di tali compiti, sono dotati di automezzi veloci, armamento ed equipaggiamento dedicati allo specifico compito.

Le squadre – tuttora attive in orari diurni e notturni – hanno sinora proceduto al controllo di 313 persone e 218 autoveicoli e continueranno ad operare anche nei prossimi giorni, di concerto con le altre Forze di Polizia presenti nella provincia.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.