Acquista un tosaerba on line ma viene truffata, due denunciati

Più informazioni su

Ancora una truffa on line denunciata ai carabinieri.

Una signora di 61 anni, residente in Alta Val Tidone, lo scorso luglio ha acquistato per 800 euro un tosaerba, dopo aver visto un annuncio di vendita su un social network, pagandolo con una ricarica Postepay. L’acquisto però non è mai stato consegnato e inutili sono stati i tentativi di contattare i due venditori. La donna si è quindi si è rivolta ai carabinieri della Stazione di Pianello Val Tidone denunciando l’accaduto: i militari, dopo alcuni puntuali accertamenti, sono riusciti a risalire alla vera identità dei due autori del raggiro. Si tratta di due uomini di 35 e 29 anni, residenti a Crotone, entrambi con precedenti penali, che dovranno ora rispondere di truffa e sostituzione di persona.

I due, infatti, per convincere la donna a concludere l’affare, le avevano inviato sul cellulare due fotografie di documenti d’identità, appartenenti però a due persone che non avevano nulla a che fare col raggiro.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.