Quantcast

Arriva in Val Trebbia e Val D’Aveto il viaggio di Disconnessi on the Road

Più informazioni su

È Milano la città al centro della nuova puntata di Disconnessi on the Road, in onda mercoledì 14 ottobre in seconda serata su Italia 1.

Il viaggio di Corona in Italia alla scoperta degli angoli di paradiso a pochi passi da casa, prosegue in compagnia di Paolo Ciavarro, Paola Di Benedetto e della piacentina Giulia Salemi che, a bordo del loro caratteristico pulmino vintage, si disconnettono dalla vita di tutti i giorni e si concedono un momento di relax nella natura.

Prima tappa del nuovo tour è Ziano Piacentino, nota per la presenza del piccolo borgo che ospita il Castello di Seminò, la cui costruzione sembrerebbe addirittura essere antecedente all’anno mille. La gita di Paolo, Paola e Giulia proseguirà poi alla volta della Val Trebbia, dove i tre ragazzi si metteranno alla prova all’interno del Parco Avventura, situato nel comune di Coli, in provincia di Piacenza. Concluso il percorso di abilità, sarà poi tempo di rimettersi in viaggio alla volta della Val D’Aveto, tra la Liguria e l’Emilia Romagna, dove i protagonisti del viaggio si concederanno un momento di relax in compagnia, sorseggiando una Corona con una fetta di lime. Ad arricchire il viaggio, non mancheranno poi, come sempre, piacevoli incontri a sorpresa che sveleranno curiosità interessanti sulla vita dei tre protagonisti.

Il viaggio di Disconnessi On The Road – in replica il lunedì sera dopo Tiki Taka – continua anche sui social dei ragazzi e di Corona (Facebook: Corona Extra Italia), con backstage, anteprime, curiosità e tips di viaggio. Gli hashtag ufficiali sono #ilparadisodietrolangolo, #coronaitalia e #disconnessiontheroad.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.