Quantcast

Coronavirus, Ausl “Positivo il 9,3% dei piacentini”

“Il 9,3% dei piacentini è risultato essere positivo al coronavirus, in base all’indagine epidemiologica svolta dall’azienda Usl”. Il dato – una proiezione parziale aggiornata al mese di luglio –  è stato presentato dal direttore generale Luca Baldino e dal direttore sanitario Guido Pedrazzini nel corso del consueto aggiornamento sull’andamento dell’epidemia nella nostra provincia.

“L’azienda sanitaria – hanno spiegato Baldino e Pedrazzini – aveva avviato un’indagine contattando complessivamente 44.000 persone; il dato ottenuto riguarda un campione significativo rispetto alla composizione della popolazione”. Tra i dati emersi, inoltre, figura che “il 35% dei soggetti cosiddetti a rischio (contatto diretto con positivi) ha contratto il virus”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.