Due giugno, tragedia sfiorata per un operaio durante la potatura: illeso foto

Tragedia sfiorata nella mattinata del 26 ottobre alla scuola Due Giugno di Piacenza.

Come si può vedere dalle foto che documentano l’accaduto, alcuni operai stavano eseguendo degli interventi di potatura nel giardino dell’istituto con l’ausilio di un cestello che, attraverso un braccio meccanico connesso ad un piccolo furgoncino, permettesse ai lavoratori di raggiungere le parti più alte delle piante.

Due giugno

All’improvviso, sembra a causa di un problema idraulico, il tubo che connetteva il braccio al cestello ha avuto un malfunzionamento: il mezzo a terra si è così sollevato su due ruote, trovando appoggio alla parete della scuola che ne ha impedito il ribaltamento. Il cestello è rimasto sospeso in aria, senza nessuna conseguenza per l’operaio che si trovava sulla postazione in quel momento. Sono accorsi sul posto un’ambulanza della Croce Bianca, due volanti della Polizia e due squadre dei Vigili del Fuoco, intervenuti con l’autoscala.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.