Edilizia scolastica, i parlamentari M5s “A Piacenza 4 milioni e 400mila euro”

Più informazioni su

“La sicurezza di studentesse, studenti e tutto il personale scolastico è sempre stata centrale per il MoVimento 5 Stelle. Lo dimostrano gli investimenti del Governo per una ripartenza in sicurezza delle scuole a settembre, ma anche i grandi stanziamenti per l’edilizia scolastica. La novità di questi giorni è un decreto interministeriale, già firmato dalla nostra ministra Lucia Azzolina e ora controfirmato dal ministro dell’Economia e delle Finanze, che assegna agli enti locali 855 milioni per interventi di manutenzione straordinaria ed efficientamento energetico delle scuole secondarie di secondo grado”.

E’ quanto dichiarano i parlamentari del Movimento 5 Stelle Davide Zanichelli, Maria Edera Spadoni, Maria Laura Mantovani e Gabriele Lanzi. In totale, 104 enti saranno finanziati con questo stanziamento; a questo link maggiori dettagli: https://www.miur.gov.it/web/guest/-/edilizia-scolastica-al-via-l-assegnazione-di-855-milioni-di-euro-per-interventi-di-efficientamento-energetico-e-manutenzione-straordinaria-delle-scuole

“In totale alla provincia di Piacenza sono stati destinati per l’esattezza 4.405.682,70 euro. La scuola deve essere prima di tutto un luogo sicuro, ma non sempre, purtroppo, lo è stata. Stiamo sanando gravi lacune che abbiamo ereditato nel settore dell’edilizia, investendo in sicurezza e innovazione. Il prossimo passo sarà il Recovery Fund: buona parte delle risorse europee dovranno servire a migliorare il sistema dell’istruzione, anche per rendere più vivibili, confortevoli e moderni gli ambienti di apprendimento” – concludono Zanichelli, Spadoni, Mantovani e Lanzi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.