Gran Tour Francigena, tappa a Montefiascone per Filippo Arcelloni

L’attore e regista piacentino Filippo Arcelloni sta percorrendo a piedi, in solitaria, la Via Francigena, intervistando, gli operatori culturali attivi sul territorio.

Da ogni intervista e dalle immagini della tappa verrà ricavato un video, della durata massima di 10 minuti, pubblicato sui canali social del progetto, creando uno spettacolo di 1.000 km, della durata di 45 giorni, con scenografia e attori ogni giorno diversi: è il progetto Gran Tour Francigena 2020 di Filippo Arcelloni di Teatro Trieste 34, patrocinato dall’Associazione Europea delle Vie Francigene (AEVF).

Arcelloni, partito dal Passo del Gran San Bernardo, è arrivato a Montefiascone (VT) sul lago di Bolsena. Montefiascone è una tappa importante perchè si trova a 100 km dalla tomba di Pietro ed è il crocevia dei pellegrinaggi più importanti (Via Francigena e Via Romea o Teutonica). A Montefiascone Arcelloni è stato ricevuto da Elisabetta Ferrari (anche lei piacentina che da alcuni anni vive a Montefiascone) come rappresentante dell’Associazione Europea delle Via Francigene. Al Cinema Gallery Arcelloni ha intervistato Glauco Almonte, direttore dell’Est Film Festival di Montefiascone, Stefania, titolare del Cinema Gallery e l’attore Giorgio Cantarini, che tutti ricordano come Giosuè, il figlio di Roberto Benigni nel premio Oscar “La Vita è bella” e poi di Russell Crowe ne il film di Ridley Scott “Il Gladiatore” che vinse 5 Oscar.

Da questo incontro molto interessante sono emersi i gravi problemi che tutto il settore culturale sta vivendo a causa dell’emergenza sanitaria, ma anche tanti spunti per reagire con creatività senza farsi sopraffare dal pessimismo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.