Il Comune di Vigolzone vieta le cerimonie religiose nei cimiteri

Il Comune di Vigolzone (Piacenza) vieta le cerimonie religiose nei cimiteri. L’amministrazione ha pubblicato un’ordinanza che ha validità dal primo all’8 novembre.

Il provvedimento si è reso necessario dagli sviluppi dell’epidemia sanitaria da covid 19, con un costante aumento dei contagi. L’accesso ai cimiteri è consentito, nel rispetto delle norme sul distanziamento sociale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.