La piena del Po passa senza fare danni, allerta ‘gialla’ per il 6 ottobre

Più informazioni su

Il colmo di piena del fiume Po è transitato durante la notte a Piacenza con m 6.29 sullo zero idrometrico – livello 2 di criticità (moderata, colore arancione, che a Piacenza inizia a m 6) ed è in corso una graduale decrescita; i livelli sono già rientrati al di sotto della soglia 2. La condizione di allerta resta anche per la giornata di domani, 6 ottobre.

A comunicarlo Agenzia Interregionale per il fiume Po. “A Cremona – viene spiegato – il colmo sta transitando in queste ore con m 2.28 s.z.i. (livello 1 di criticità, ordinaria, colore giallo). Si prevede che il colmo raggiunga Boretto – dove il livello ha superato stamattina la soglia 1 di criticità (posta a m 4.50 s.z.i.) – indicativamente tra la notte e la mattina di domani, 6 ottobre, attestandosi su livelli di criticità ordinaria (livello 1, colore giallo), nell’intorno di m 5.30 s.z.i. A Borgoforte il colmo transiterà tra il pomeriggio e la sera di domani, 6 ottobre, con livelli previsti di criticità ordinaria (livello 1, colore giallo). Su tutto il tratto piemontese e lombardo a monte di Piacenza i livelli del Po sono tornati sotto le soglie di criticità (criticità assente, colore verde). La piena potrà interessare le aree golenali aperte. E’ raccomandata prudenza nelle aree prospicienti il fiume”.

Il personale AIPo rimane attivo per il monitoraggio dei livelli e delle opere idrauliche di competenza, in stretto coordinamento con tutti gli enti facenti parte dei sistemi di protezione civile regionali e locali.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.