Quantcast

Le telecamere incastrano i vandali di Pigazzano, denunciati in sei

I carabinieri di Rivergaro hanno denunciato i presunti autori del raid vandalico tra sabato e domenica 18 ottobre a Pigazzano di Travo (Piacenza).

Quella notte, sulla terrazza di Pigazzano, uno dei luoghi più suggestivi della provincia, era stato danneggiato il busto in cemento raffigurante papa Pio XI collocato sulla gradinata che porta al sagrato della chiesa di Santa Maria Assunta. La notizia si era diffusa velocemente e sui social network molti erano stati i commenti di sdegno per il gesto che era stato compiuto.

carabinieri Pigazzano vandali

I militari di Rivergaro, acquisita la denuncia, hanno immediatamente hanno avviato le indagini per cercare di risalire agli autori del gesto. Hanno ascoltato alcune testimonianze, riscontrato alcune informazioni e, una volta visionati i video delle telecamere di sicurezza puntate verso la strada che conduce alla terrazza panoramica, sono riusciti ad identificare sei giovani tra i 19 e i 21 anni, tra i quali una ragazza, che con tre autovetture avevano raggiunto Pigazzano per poi dirigersi a piedi sulla terrazza antistante la chiesa. Uno di loro si è pure infortunato nel corso dei danneggiamenti.

Tutti i giovani – fa sapere il Comando provinciale dell’Arma – sono stati sentiti dai militari della Stazione della Val Trebbia ed hanno ammesso il danneggiamento. Sono stati perciò denunciati per danneggiamento aggravato in concorso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.