Manutenzione, stop ai treni tra Piacenza e Fidenza per due weekend

La nota stampa di Trenitalia 

Cantieri aperti e traffico ferroviario sospeso da sabato 10 a domenica 11 e da sabato 17 a domenica 18 ottobre, fra Fidenza e Piacenza, sulla linea convenzionale Bologna – Piacenza. I provvedimenti sono necessari per consentire a Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) di eseguire l’impermeabilizzazione dell’impalcato di cinque ponti ferroviari, rispettivamente sui fiumi Stirone, Chiavenna e Nure, nonché sui sottovia di via Borbone a Pontenure e di via San Faustino a Fidenza.

Fra l’implacato dei ponti e l’infrastruttura ferroviaria sarà inserita una speciale guaina impermeabile, per la cui posa è necessario rimuovere e poi riposizionare binari e pietrisco. Saranno circa 100 i tecnici e 20 i mezzi d’opera impegnati in questa importante attività, per la quale RFI ha investito circa 3 milioni e 400 mila euro. Previste modifiche al programma dei treni regionali e a lunga percorrenza in servizio sulla linea convenzionale Bologna – Milano, con cancellazioni, limitazioni, variazioni di percorso, nuovi treni e autobus sostitutivi. Regolare il servizio sulla linea AV Bologna – Milano.

Per garantire il servizio nelle località interessate dall’interruzione del traffico ferroviario e contenere i tempi di viaggio dei passeggeri diretti/provenienti da altre stazioni della linea, a supporto dei treni regionali sono previsti: autobus sostitutivi fra Fidenza e Piacenza con fermate nelle stazioni intermedie; autobus sostitutivi diretti fra Parma e Piacenza. I nuovi orari, in vigore nelle sole due giornate indicate, sono consultabili sui sistemi informatici e di vendita delle imprese ferroviarie: digitando stazione di partenza, arrivo e data del viaggio, è possibile verificare in automatico l’offerta alternativa. Sui siti web delle imprese ferroviarie sono disponibili le fiches orarie stampabili con i dettagli della nuova offerta. Nelle stazioni sarà potenziata l’assistenza alle persone in viaggio.

TAGLIAFERRI (FDI) “NON SI TRATTANO COSI’ I CITTADINI” –  “Si parla tanto di trasporto pubblico locale, si pontifica sulle svolte green e poi cosa fa la Regione? Permette che nei prossimi fine settimana non ci siano corse ferroviarie tra Fidenza e Piacenza. Siamo alla follia: in tempo di pandemia e di distanziamento sociale, in tempo di week end si riducono i servizi invece che implementarli. Basta chiacchiere, basta giustificazioni: servono coerenza e fatti”. Così Giancarlo Tagliaferri, consigliere regionale di Fdi, commenta la notizia dello stop alle corse nel fine settimana tra Fidenza e Piacenza.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.