Quantcast

Morelli (Mcl) “L’enciclica di Papa Francesco una nuova pagina della Dottrina Sociale della Chiesa”

Più informazioni su

“Come “movimento di testimonianza evangelica” non possiamo non manifestare la nostra soddisfazione per l’uscita della nuova enciclica “Fratelli Tutti” con la quale, a nostro parere, Papa Francesco ha scritto una nuova pagina della Dottrina Sociale della Chiesa”.

E’ il commento di Umberto Morelli scritto a nome di Mcl Piacenza, di cui è presidente, in merito alla terza enciclica del pontefice argentino di recente pubblicazione. “Il Santo Padre – aggiunge Morelli -, partendo da uno sguardo lucido, appassionato sul mondo presente, lancia la globalizzazione della fraternità. Come movimento che ha cuore la giustizia sociale, lo sviluppo ordinato dei popoli, l’affermazione della centralità della persona umana nel mondo del lavoro, la pace come presupposto di tutte le relazioni, l’orizzonte della fraternità indicato dal Papa è una spinta all’azione sulla base dell’amicizia sociale. Una prospettiva, a nostro parere, ancora più esigente per chi come Mcl opera nel sociale e accetta con entusiasmo l’invito di Francesco ad incamminarsi verso un mondo diverso. Ciascuno con la propria responsabilità, ma tutti uniti dal sentimento di fraternità universale”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.