Movida, controlli anti Covid dei carabinieri: multati due locali e persone senza mascherina

Più informazioni su

Controlli anti Covid nel piacentino, multate diverse persone senza mascherina e due attività perchè aperte oltre la mezzanotte.

E’ l’esito dell’attività delle ultime ore sul territorio da parte dei Carabinieri del Comando Provinciale di Piacenza, ha principalmente riguardato le vie della “movida” nelle quali in particolare si concentrano le attività di ristorazione. Le pattuglie delle Compagnie di Piacenza, Bobbio e Fiorenzuola d’Arda, impiegate dal pomeriggio di venerdì sino alle prime luce dell’alba di domenica – fa sapere l’Arma piacentina -, hanno complessivamente controllato più di 80 persone, provveduto allo scioglimento di alcuni assembramenti di giovani e controllato 27 attività commerciali di ristorazione, due delle quali sanzionate. Sono state anche contestate alcune sanzioni per il mancato utilizzo dei dispositivi di protezione delle vie aeree.

In particolare, a Fiorenzuola d’Arda, ai titolari di due attività commerciali è stata contestata la violazione di cui al DPCM del 12 ottobre poiché protraevano l’attività di somministrazione di prodotti alimentari oltre le ore 24. Sempre nella cittadina della Val d’Arda una pattuglia del Radiomobile ha provveduto a sciogliere un assembramento in strada di numerosi giovani; allo stesso modo a Bobbio, dove nelle vie principali del paese sono state contestate alcune violazioni per il mancato utilizzo della mascherina.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.