Quantcast

Pecorara, sospesa la Festa del Tartufo “Decisione a tutela della salute di tutti”

Più informazioni su

“L’emergenza sanitaria in atto e le recenti norme di protezione, secondo quanto anticipato rispetto al prossimo DPCM, hanno portato il nostro Comune ad agire con grande senso di responsabilità e di conseguenza al provvedimento di sospendere la trentesima Festa del Tartufo, che avrebbe dovuto svolgersi a Pecorara, domenica 18 ottobre”.

Così il sindaco di Alta Valtidone Franco Albertini comunica lo stop alla tradizionale sagra che quest’anno avrebbe festeggiato i 30 anni. “L’evolversi della pandemia da Covid 19, con l’incremento della curva dei contagi ed una critica situazione – spiega Albertini -, hanno imposto questa decisione, indirizzata a tutela della sicurezza e della salute di espositori, visitatori, organizzatori, collaboratori e membri delle diverse associazioni che partecipano ai lavori per allestire l’evento.

 Siamo consapevoli, tuttavia, che le necessarie misure di distanziamento fra le persone, l’utilizzo della mascherina e le altre disposizioni in merito sono gli strumenti che ci consentiranno di superare al meglio questo periodo”.

“
L’Amministrazione Comunale – conclude il primo cittadino – si riserva di comunicare successivamente un’eventuale nuova data entro l’anno, che consenta di mettere in calendario la manifestazione dedicata al Tartufo DE.CO. di Pecorara e ai prodotti del sottobosco”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.