Piace a Pistoia, Manzo “Gara complicata”. Tutti negativi gli ultimi tamponi

Più informazioni su

Nuova trasferta in Toscana per il Piacenza, che dopo la bella prova di domenica contro la Carrarese viaggia in direzione di Pistoia per affrontare gli arancioni di mister Frustalupi (fischio d’inizio ore 15, aggiornamenti in diretta su PiacenzaSera.it).

Alla situazione di emergenza dovuta al Covid, con sei tesserati (compreso mister Manzo) risultati positivi, la squadra ha risposto sul campo sfoderando due ottime prestazioni davanti a Livorno e Carrarese, che hanno riportato morale nell’ambiente dopo i ko nelle prime due partite.  La settimana è trascorsa senza particolari problemi, con gli allenamenti seguiti da Manzo via video, e anche l’ultimo giro di tamponi non ha riservato altre spiacevoli sorprese: anzi, come ha fatto sapere la società nella tarda serata di sabato, sono risultati negativi al virus anche i quattro giocatori precedentemente positivi ai test molecolari, che si sottoporranno ora alle visite mediche agonistiche per il ritorno all’attività sportiva.

A Pistoia il tecnico biancorosso (che resta invece in isolamento) dovrà fare a meno di Maio, uscito per un problema muscolare nella gara di Carrara, ma può sorridere per il recupero di due pedine importanti come Villanova e D’Iglio e potrà contare, fra gli altri, sul ritrovato apporto di Corradi rientrato domenica scorsa per uno spezzone di gara. Da tenere in considerazione anche il calendario serrato: già mercoledì i biancorossi torneranno in campo al Garilli contro l’Olbia. “E’ stata dura stare lontano dai ragazzi – racconta Manzo alla vigilia – per un po’ non sono stato molto bene, ma adesso sono in ripresa e mi sento meglio. Devo ringraziare la società che mi ha aiutato molto e lo staff che sta facendo un grandissimo lavoro. I ragazzi hanno lavorato bene, sono riuscito a seguirli pur rimanendo a casa e li ho visti motivati e concentrati. E’ una partita delicata, da affrontare con l’atteggiamento giusto: dovremo essere corti, senza lasciare spazi alla Pistoiese ma essere bravi attraverso il possesso e il palleggio aspettando i momenti giusti per provare a colpirli”.

In casa Pistoiese squadra al completo per Frustalupi, che andrà a caccia del primo successo in campionato dopo tre pareggi consecutivi, l’ultimo ottenuto a domicilio della Pro Patria dove la squadra ha mostrato segnali di crescita sfiorando anche la vittoria nel finale.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.