Quantcast

Piantare frutti antichi, laboratorio teorico-pratico agli orti di Santa Maria di Campagna

Al via le iscrizioni al laboratorio teorico-pratico gratuito di tecniche colturali a cura dell’associazione piacentina Cosmonauti, in programma nel pomeriggio di sabato 24 ottobre, dalle ore 14 alle ore 18, agli orti cittadini di Santa Maria di Campagna.

“Una possibilità – spiega l’associazione – aperta a chiunque sia interessato a vivere, con il consueto spirito di condivisione e nel pieno rispetto delle regole anti Covid-19, un’esperienza di agricoltura sociale e di riscoperta delle aree verdi urbane”. “Trapianti”, questo il titolo del corso dedicato alla piantumazione degli alberi da frutto antichi, è il nono e ultimo appuntamento del progetto “Coltivare tradizioni”, avviato dall’associazione nel 2019 con il sostegno della Regione Emilia Romagna e del Comune di Piacenza, attraverso il bando “Giovani protagonisti”.

“Il progetto – evidenzia l’associazione Cosmonauti – si conclude con un auspicio di rinascita, anche alla luce della difficile congiuntura socio-sanitaria, offrendo agli interessati la possibilità di conoscere e mettere a terra delle specie di piante fruttifere autoctone e antiche (meli, susini, pruni, peri, biricoccoli ecc), tra i filari dell’orto-frutteto di proprietà del convento dei Frati minori francescani. Il corso, di natura teorico-pratico, è aperto a quindici partecipanti, i quali avranno modo di confrontarsi con le principali tecniche colturali di trapianto nel contesto dell’agricoltura naturale”.

Chi desidera iscriversi al laboratorio e ricevere informazioni può contattare gli organizzatori all’indirizzo mail cosmonauti.aps@gmail.com, alla pagina Facebook @cosmonautiaps o al numero di cellulare 333 6018156. A conclusione del pomeriggio è previsto un saluto conviviale a base di caldarroste. La partecipazione è gratuita.

L’Associazione di Promozione Sociale Cosmonauti nasce nel 2015 dall’incontro tra operatori sociali e contadini del territorio piacentino. Fin dagli esordi si impegna a promuovere l’agricoltura sociale, partecipativa e a basso impatto ambientale attraverso eventi, laboratori e corsi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.