Raggi “Immobilismo del sindaco Barbieri, subito provvedimenti per evitare i contagi”

Il Consigliere di minoranza del Comune di Piacenza Samuele Raggi (con Rizzi la Piacenza del Futuro), in merito alla recente ordinanza della Regione Lombardia, attacca: “Preoccupato dall’immobilismo del Sindaco Barbieri. Prendere subito provvedimenti per evitare l’aumento dei contagi”.

“L’ordinanza, che prevede la chiusura di sabato e domenica delle grandi strutture di vendita nonché degli esercizi commerciali al dettaglio presenti all’interno dei centri commerciali, mette a serio rischio la salute dei piacentini – afferma Raggi -. E’ infatti scontato prevedere nei prossimi weekend l’aumento di presenze nei nostri centri commerciali da parte di residente dei limitrofi comuni lombardi. E’ importante prendere con urgenza provvedimenti per gestire e controllare l’aumento delle presenze dalla Regione Lombardia, al fine di limitare gli accessi ai centri commerciali ed abbassare al minimo il rischio di assembramenti, cercando di ridurre il più possibile il disagio per i consumatori piacentini. Non è assolutamente sufficiente l’aumento dei controlli previsto per questo weekend”.

“Inoltre – aggiunge – è spiacevole constatare che l’assunzione di decisioni, come l’ordinanza della Regione Lombardia, che determinano gravi rischi per il nostro territorio, avvenga senza nessun tipo di coinvolgimento delle amministrazioni dei territori vicini. Mi aspetto un incisivo intervento del Sindaco e Presidente della Provincia Patrizia Barbieri, affinché, soprattutto in una fase in rapida evoluzione, queste situazioni non si riverifichino nel recente futuro. Gli sforzi costanti, economici e comportamentali, avvenuti nei mesi scorsi e la responsabilità dimostrata dai piacentini, privati ed attività, non devono essere resi vani, da provvedimenti presi senza nessuna valutazione sull’impatto complessivo degli stessi e soprattutto da chi ha dimostrato incapacità nella gestione della recente fase emergenziale, ancora oggi confermata”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.