Quantcast

Rancan e Stragliati (Lega) “Perchè è caduto Ponte Lenzino?” Corsini “Attendiamo indagine procura”

Con un’interrogazione a risposta immediata in Aula i consiglieri regionali piacentini della Lega, Matteo Rancan e Valentina Stragliati, sollecitano chiarimenti al governo regionale in merito al crollo del ponte Lenzino vicino a Marsaglia di Corte Brugnatella, lungo la statale 45. In particolare, i due leghisti vogliono sapere “le cause strutturali che hanno portato alla caduta del ponte” e “le azioni previste al fine di ripristinare la viabilità in tempi brevi”.

A crollare, si legge nell’atto, “è stata l’intera campata centrale del viadotto, che si è sbriciolata nel fiume Trebbia”. Rancan e Stragliati rilevano poi che “lo scorso gennaio Anas aveva affidato i lavori di messa in sicurezza della statale 45, compreso il ponte Lenzino”. Chiedono quindi “l’immediato intervento dell’assessorato”, proponendo anche “la realizzazione di un ponte bailey, provvisorio”.

La risposta arriva dall’assessore ai Trasporti Andrea Corsini. L’assessore spiega che “Anas ha già affidato a un professionista la progettazione di un ponte provvisorio”, riferisce anche che la Regione ha chiesto alla stessa Anas “di agire immediatamente proprio per assicurare un collegamento temporaneo”. Corsini rileva, inoltre, che “la Procura di Piacenza ha avviato un’indagine sulla vicenda. Prima di pronunciarci sulle cause del crollo- sottolinea- attendiamo l’esito di queste indagini”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.