Scuola e covid, Tagliaferri (FdI) “Istituire un punto tamponi anche a Fiorenzuola”

“Istituire un “punto tamponi” anche a Fiorenzuola, nel piacentino, perché è disagevole che i bambini delle scuole della Valdarda debbano recarsi a Piacenza per fare il test anticoronavirus”.

A chiederlo, in un’interrogazione, è il consigliere regionale piacentino Giancarlo Tagliaferri (Fdi), che ricorda come “i genitori, pur capendo la complessità della situazione, ritengono che anche a Fiorenzuola dovrebbe essere riattivata la possibilità di fare il tampone. Andare a Piacenza comporta per tutti loro prendere permessi di lavoro per l’intero pomeriggio e non sempre è facile: in caso di sospetti Covid, questo ‘viaggio’ a Piacenza comporta stare in auto senza distanza di sicurezza (peraltro non possono certo viaggiare con i finestrini abbassati per quaranta minuti sulla via Emilia)”.

“Da qui – spiega Tagliaferri – l’atto ispettivo per chiedere alla Giunta se intenda riattivare la possibilità di fare tamponi a Fiorenzuola, potrebbe servire per l’intero distretto della Valdarda e si eviterebbero affollamenti su Piacenza”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.