Un altro trionfo per Francesca Barale (VO2 Team Pink) nelle Donne Juniores

Più informazioni su

Un week end indimenticabile, con due successi in due giorni per un pieno di emozioni e anche energie.

Ottobre inizia nel segno di Francesca Barale, “panterina” ossolana del VO2 Team Pink che ha letteralmente dominato la scena in terra vicentina. Nel pomeriggio di sabato, infatti, l’atleta classe 2003 si era laureata campionessa italiana Donne Juniores su strada a Sarcedo, indossando così la maglia tricolore poi sfoggiata domenica nella gara Open di Marostica, sempre in provincia di Vicenza. Quale miglior modo di onorarla bissando quello che gliel’ha regalata? Detto, fatto, così la Barale si è ripetuta, risultando la prima Junior nella città degli scacchi in una corsa vinta per distacco da Debora Silvestri, atleta della Top Girls Fassa Bortolo che ha festeggiato la doppietta grazie al secondo posto di Greta Marturano. A completare il podio assoluto, la piacentina Elena Franchi (Eurotarget Bianchi Vittoria), terza.

La domenica vicentina del VO2 Team Pink ha regalato altre soddisfazioni, con la finish line di Sarcedo nuovamente foriera di grandi gioie. Nella corsa per Donne Esordienti, la piacentina Arianna Giordani ha sfiorato il successo chiudendo seconda nello sprint che ha incoronato per poco la padovana Linda Sanarini (Scuola ciclismo Vo’) , al secondo centro ravvicinato. Nella top ten, un’altra “panterina”, la reggiana Linda Ferrari, settima. Le due portacolori del sodalizio del presidente Gian Luca Andrina sono giunte rispettivamente prima e seconda nella graduatoria dei secondi anni di categoria, con la parmense Emma Del Bono settima.

Risultati

Ordine d’arrivo Donne Esordienti Sarcedo: 1° Linda Sanarini (Scuola ciclismo Vo’) 31 chilometri 200 metri in 54 minuti 35 secondi, media 34,296 chilometri orari, 2° Arianna Giordani (VO2 Team Pink), 3° Chantal Pegolo (Team Spercenigo Friuli), 4° Susan Paset (Young Team Arcade), 5° Anastasia Durigon (Young Team Arcade), 6° Erja Giulia Bianchi (Ju Green Gorla Minore), 7° Linda Ferrari (VO2 Team Pink), 8° Camilla Tenca (Cadeo Carpaneto), 9° Carlotta Colombo (Cesano Maderno), 10° Asia Sgaravato (Cycling Team Petrucci Ekoi).

Classifica Donne Esordienti secondo anno Sarcedo: 1° Arianna Giordani (VO2 Team Pink), 2° Linda Ferrari (VO2 Team Pink), 3° Camilla Tenca (Cadeo Carpaneto), 4° Asia Sgaravato (Cycling Team Petrucci Ekoi), 5° Lucia Brillante Romeo (Ciclistica Bordighero), 6° Martina Frassoni (Ciclismo Insieme), 7° Emma Del Bono (VO2 Team Pink), 8° Irma Siri (Cadeo Carpaneto), 9° Virginia Iaccarino (Team 1971), 10° Vittoria Pirro (Ossanesga).

Classifica Donne Esordienti primo anno Sarcedo: 1° Linda Sanarini (Scuola Ciclismo Vo’), 2° Chantal Pegolo (Team Spercenigo Friuli), 3° Susan Paset (Young Team Arcade), 4° Anastasia Durigon (Young Team Arcade), 5° Erja Giulia Bianchi (Ju Green Gorla Minore), 6° Carlotta Colombo (Cesano Maderno), 7° Giada Silo (Scuola Ciclismo Vo’), 8° Angelica Coluccini (San Miniato Ciclismo), 9° Giulia Zambelli (Valcar-Travel & Service), 10° Giulia Limonta (Valcar-Travel & Service).

Ordine d’arrivo Donne Open Marostica: 1° Debora Silvestri (Top Girls Fassa Bortolo) 81 chilometri in 2 ore 6 minuti 33 secondi, media 38,404 chilometri orari, 2° Greta Marturano (Top Girls Fassa Bortolo) a 7 secondi, 3° Elena Franchi (Eurotarget Bianchi Vittoria), 4° Laura Tomasi (Top Girls Fassa Bortolo) a 20 secondi, 5° Silvia Zanardi (BePink), 6° Elena Pirrone (Valcar-Travel & Service) a 47 secondi, 7° Giorgia Catarzi (BePink), 8° Eva Maria Gatscher (Mendelspeck) a 1 minuto 27 secondi, 9° Alessia Vigilia (Cronos Casa Dorada Women Cycling) a 2 minuti 2 secondi, 10° Silvia Magri (Valcar-Travel & Service) a 4 minuti 13 secondi.

Classifica Donne Juniores Marostica: 1° Francesca Barale (VO2 Team Pink), 2° Alice Palazzi (Awc Re Artù General System), 3° Giulia Giuliani (Team Lady Zuliani), 4° Alessia Patuelli (Breganze Millenium) a 16 secondi, 5° Lara Scarselli (Zhiraf Guerciotti), 6° Noemi Lucrezia Eremita (Ciclismo Insieme), 7° Fanny Bonini (Team Gauss Fiorin), 8° Monia Garavaglia (Racconigi Cycling Team).

Nella foto di Flaviano Ossola, Francesca Barale vittoriosa a Marostica

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.