All’Ex Unicem spuntano 25 nuovi alberi grazie alla Compagnia delle Piante foto

Ancora una volta armati di vanghe, badili, terra e piante i volontari della Compagnia delle Piante, una trentina in tutto, si sono dati appuntamento domenica 8 novembre, per la seconda piantumazione di un’area verde di Piacenza, quella dell’Ex Unicem lungo la Farnesiana, per una nuova azione concreta a favore del verde cittadino.

Venticinque i nuovi alberi piantati in accordo con l’ufficio del Verde del Comune, 6 Quercus cerris, 6 Quercus Ruber, 6 Bagolari ed 1 Gingko Biloba , oltre a 18 arbusti in parte comprati con donazioni di cittadini ed in parte presi tramite l’iniziativa regionale “Un albero per ogni abitante della regione”. Si tratta del secondo dei tre appuntamenti di piantumazione per il 2020 della Compagnia delle Piante di Piacenza, con il primo, al Parco della Pace in via Raffalda, sono stati piantati 7 alberi e trenta cespugli, il prossimo invece si terrà sabato 21 novembre, Giornata Nazionale dell’Albero, a Borgotrebbia alle 9, in via Berzolla, il tutto nel pieno rispetto della normativa emergenza covid.

Essendosi costituita in queste settimane La Compagnia delle Piante di Fiorenzuola, per esportare il progetto in val d’Arda, domenica 15 novembre alle 9 ci sarà la primo appuntamento per piantumare l’area verde di via Guareschi a Fiorenzuola, in collaborazione con l’amministrazione comunale.

La Compagnia delle Piante è nata con l’obbiettivo di piantare nuove piante ed arbusti su terreni pubblici o privati in città e prendersene cura direttamente al fine di contribuire a migliorare la pessima qualità dell’aria cittadina, creare luoghi d’ombra e frescura, mitigando le torride estati piacentine, aumentare la presenza di avifauna ed insetti impollinatori, ma soprattutto per rendere più bella ed accogliente Piacenza, soddisfacendo quel bisogno di bellezza ed armonia che solo le Piante sanno trasmettere alle persone ed ai luoghi.Ogni anno verranno migliorate aree verdi già esistenti e creati nuovi piccoli giardini, boschetti o aree periurbane di riforestazione. A fronte di questa seria testimonianza di cittadinanza attiva , l’auspicio è quello di una maggiore cura da parte dell’Amministrazione nell’attività di manutenzione del patrimonio verde urbano e il coinvolgimento dei cittadini nella stesura di un vero e proprio Piano Strategico del Verde, preliminare alla imminente stesura del nuovo Piano Regolatore (PUG).

Le Compagnie delle Piante di Piacenza e di Fiorenzuola, nate con il sostegno di Legambiente circolo di Piacenza e Apap, Associazione Provinciale Apicoltori Piacentini, sono aperte a chiunque ami le piante e voglia darsi da fare in prima persona, donando una piccola parte del suo tempo per la cura del verde. Per contatti la mail è: lacompagniadellepiante@gmail.com o tel.0523332666 (sede di Legambiente). L’invito è quello di creare in provincia tante nuove Compagnie delle Piante in ogni comune, tutte in rete, per aumentare la presenza di verde in Provincia. (nota stampa)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.