Buoni spesa per famiglie, M5s “A Piacenza aiuti per un milione e mezzo di euro”

Più informazioni su

“Ammontano a 400 milioni di euro le risorse inserite nel decreto ristori ter e destinate ai Comuni italiani per fornire gli aiuti alimentari e buoni spesa per le famiglie e i cittadini piombati in difficoltà a causa dell’emergenza sanitaria. Per i Comuni della provincia di Piacenza si tratta di risorse che in totale ammontano a 1.534.558,81. Il Comune capoluogo potrà disporre di 548.852,57 euro”.

E’ quanto affermano in una nota i parlamentari del Movimento 5 Stelle Davide Zanichelli, Maria Edera Spadoni, Maria Laura Mantovani, Gabriele Lanzi, commentando l’ulteriore pacchetto di interventi contenuti nel dl Ristori ter. “Il rinnovo di questo intervento è l’ennesima dimostrazione che gli interventi di politica sociale voluti dal MoVimento 5 Stelle con il ministro Catalfo vanno nella direzione di non lasciare nessuno indietro – dicono i parlamentari M5s -. L’ulteriore provvedimento definito, nei giorni scorsi, dall’esecutivo – proseguono – fa salire a circa 10 miliardi di euro i fondi stanziati nei tre decreti Ristori per aiutare lavoratori e imprese a superare gli effetti economici negativi determinati da questa nuova ondata”.

“E’ l’ennesima dimostrazione che lo Stato c’è; il MoVimento 5 Stelle lavora per mettere in sicurezza il tessuto economico e sociale del Paese” – concludono gli esponenti del Movimento 5 Stelle.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.