Commercianti Castelvetro, Foti (FdI) “Sostegno immediato a chi è doppiamente vessato”

Più informazioni su

“Occorrono misure urgenti e concrete, da riservare a coloro che risultano doppiamente colpiti dalle misure restrittive recentemente imposte dal Governo”.

E’ la richiesta di Tommaso Foti, parlamentare di Fratelli d’Italia, in un’interrogazione rivolta al Governo in cui denuncia “la condizione di particolare difficoltà di coloro che,  pur potendo svolgere la propria attività, operando in Emilia-Romagna, regione classificata in “zona gialla”, si trovano nell’oggettiva impossibilità di produrre reddito e fatturato”. Per il deputato piacentino “è notorio,  ed è stato opportunamente denunciato dai commercianti di Castelvetro nella manifestazione dell’8 novembre, che l’attività delle dette imprese si regga per larghissima parte sulla vendita di prodotti e sui servizi forniti alle persone che vivono e lavorano a cavallo delle regioni Emilia-Romagna e Lombardia, separate unicamente dal ponte sul fiume Po”.

Foti chiede quindi al Governo “sostegno concreto ed immediato per le attività commerciali ubicate nei territori di confine, quali quelle di Castelvetro”. “Il rischio – denuncia il parlamentare piacentino – è di doppiamente vessare intere categorie di commercianti che, pur rimanendo aperte al pubblico, si trovano nell’oggettiva impossibilità di lavorare a causa del blocco della mobilità inter regionale”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.