Condividono sui social video in cui maneggiano soldi e droga, 4 ragazzi denunciati

Quattro giovani sono stati denunciati dai carabinieri della Stazione di Cortemaggiore (Piacenza) per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

E’ accaduto nel pomeriggio di sabato 14 novembre, quando la pattuglia di Cortemaggiore si è recata per un normale controllo presso l’abitazione di un 25enne pregiudicato che era sottoposto agli arresti domiciliari. In casa con il giovane vi erano altri tre giovani del luogo tra i 17 e i 19 anni, conosciuti dai militari quali assuntori di droga, che da alcuni giorni – spiega l’Arma – avevano attirato l’attenzione delle forze dell’ordine per aver condiviso sui social video in cui si riconosceva uno di loro mentre maneggiava grosse somme di denaro e, in maniera spregiudicata, confezionava e consumava marijuana. Un video condiviso anche da altri ragazzi del Paese.

I giovani, apparsi durante il controllo  agitati e nervosi, hanno fornito ai carabinieri versioni diverse e contrastanti circa la loro presenza in casa del 25enne agli arresti domiciliari. Sono stati, quindi, controllati e perquisiti. Due di loro avevano addosso 2 grammi di cocaina e quasi 12 grammi di marijuana, e ben 780 euro probabile provento di spaccio. In casa vi era anche un bilancino di precisione sporco di polvere bianca. La droga, il denaro ed il bilancino sono stati subito sottoposti a sequestro, e i quattro giovani denunciati in concorso per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Inoltre, il comportamento e le violazioni della misura restrittiva del giovane di 25 anni verranno segnalate alla competente autorità per la valutazione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.