Equipe di psicologia dell’emergenza, prosegue il servizio per cittadini e operatori

Continua l’attività dell’equipe di Psicologia dell’Emergenza, servizio promosso dall’Ausl di Piacenza

Il gruppo di psicologi formati ed esperti è a disposizione di operatori e familiari dei pazienti nell’ambito delle situazioni di difficoltà che si possono creare a seguito della diffusione del virus covid19. Per gli operatori (in servizio, in malattia o in isolamento): i professionisti offrono un aiuto specialistico per rispondere ai bisogni psicologici rilevanti e crescenti dei sanitari che si trovano esposti a un livello molto elevato di stress e a un carico di lavoro straordinario. Gli interventi sono finalizzati a rinforzare le risorse personali e di gruppo e ridurre le tipiche reazioni che possono manifestarsi in contesti fortemente stressanti. Il servizio è inoltre rivolto ai singoli e alle famiglie che stanno affrontando situazioni di estrema preoccupazione, dolore, incertezza e lutti correlati all’epidemia, per sostenerli nella rielaborazione del trauma.

L’equipe psicosociale emergenza può essere attivata tramite il numero 349.72.17.345, attivo tutti i giorni dalle 14 alle 17. Operatori e cittadini possono rivolgersi a questa linea per ottenere una prima consulenza a distanza e valutare insieme i bisogni e le possibilità di aiuto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.