Il consiglio comunale ‘torna’ a palazzo Mercanti, seduta chiusa al pubblico

Più informazioni su

Il consiglio comunale di Piacenza ‘torna’ a palazzo Mercanti e lascia quindi il salone d’onore di palazzo Gotico, dove si sono tenute le ultime sedute.

I prossimi appuntamenti, a partire da lunedì 9 novembre, si terranno in modalità mista, nel rispetto delle misure anti-Covid: metà dei consiglieri in aula, in Municipio e la restante parte collegata da remoto. Per ragioni di sicurezza, in osservanza alle disposizioni ministeriali, non sarà consentita la partecipazione di pubblico o della stampa. Sarà possibile seguire il Consiglio comunale in diretta streaming, a partire dalle 15, con le consuete modalità, collegandosi al sito www.comune.piacenza.it.

Tra i punti all’ordine del giorno della seduta di lunedì prossimo, la pratica Mo.Tri.Dal, la mozione del consigliere Levoni (Liberali) per dedicare una via della città a Bettino Craxi, la mozione di Samuele Raggi (Piacenza del Futuro) in merito alla ripristina della delega sulla legalità, la risoluzione, sempre a firma del consigliere Levoni, in merito alla sospensione delle tassazioni causa coronavirus, un’altra mozione sempre di Raggi sulle misure di prevenzione della zanzara tigre e la proposta di intitolazione di una via a Francesco Saverio Borrelli, sostenuta dai gruppi consiliari Pd, Piacenza più, Piacenza del futuro, Piacenza in Comune. Alla fine, spazio alle comunicazioni dei consiglieri.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.